Certosa di Žiče

In questa valle remota e chiusa, l´ex proprietario terriero, il margravio della Stiria Otakar III, Intorno all´anno 1155 si era posto il compito di creare una dimora per i monaci della Grande certosa francese. Dopo il loro arrivo nel 1160 iniziarono la costruzione della maggior parte degli edifici, originariamente in legno, ma in seguito completamente in muro. Nel 15° secolo era sorto l´ancora presente edificio Gastuž che oggi è uno dei più antichi ristoranti ancora operanti in Europa centrale. La vita religiosa finì per decreto dell´imperatore Giuseppe II nel 1782 che aveva abolito l´attività della certosa di Žiče. Dopo il 1827 l´edificio cominciò a decadere, oggi è di nuovo aperto per le visite.
Nella parte superiore restaurata dell´edificio rurale vi è una mostra permanente sulla storia della certosa, nella cantina di Otakar maturano gli spumanti della collina d´oro di Konjice; potete passeggiare anche per gli orti e visitare l´erboristeria Viva Sana.

Orario di apertura (estivo):
Lunedì: chiuso
martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato, domenica, festivi: 10:00 – 18:00
Orario di apertura (invernale):
da lunedì a venerdì: chiuso
sabato, domenica e festivi: 10:00 – 16:00             

TIC Slovenske Konjice
Stari trg 27
3210 Slovenske Konjice
KONTAKT
T:
+386 (0)3 759 31 10
F:
+386 (0)3 759 31 11
E:
I: